Una soluzione per ridurre il contenuto di acido cianidrico

Il Regolamento (CE) n. 1881/2006 della Commissione (2) stabilisce i livelli massimi di alcuni contaminanti, tra cui l’acido cianidrico, nei prodotti alimentari.

La Commissione europea ha fissato il livello massimo consentito di acido cianidrico a 150 mg/kg per i semi di lino.

Prodotto naturalmente da alcune piante, è quindi estremamente tossico e si trova nei semi di lino.

È miscibile in tutte le proporzioni con l’acqua e bolle a 26°C.

Il sistema di pastorizzazione a vapore saturo elimina una parte significativa dell’acido cianidrico contenuto nei semi di lino. Inoltre, riduce la carica microbica di 5 log di salmonella. L’apparecchiatura Steripure è in grado di trattare quantità che vanno da pochi chilogrammi a diverse decine di tonnellate al giorno.

Questo composto altamente volatile si attacca alle molecole d’acqua trasportate dal vapore, che vengono poi evacuate dal vuoto finale del processo.

Solo questo principio di trattamento con vapore saturo sotto vuoto può ottenere questo risultato, che nessun altro sistema termico a pressione ambiente senza l’uso del vuoto può raggiungere.

Il vantaggio è duplice:

  • Riduzione della carica microbica
  • Riduzione della concentrazione di acido presente nei semi di lino.

Contattateci per maggiori informazioni.

Semi di lino